.
logo
treni e merci sul corridoio 24 Genova-Rotterdam
HOME        TRENI     
 
 

 

Il MORTARA-SHUTTLE di Shuttlewise da Mortara a Rotterdam via Sempione

 

 

Trazione >>

Composizione >>

Repertorio Fotografico >>

Riproduzione modellistica >>

 

 

Dal 30 novembre 2009 è stato avviato il primo collegamento intermodale fra il porto di Rotterdam e il nuovo Terminal di Mortara (PV), dapprima con tre coppie la settimana, poi dal 12 maggio 2010, con quattro coppie e fermata operativa a Venlo, e ora dal 01.02.2011 con cinque coppie di treni.

 

I treni sono operati dalla compagnia Shuttlewise, con partenze dal lunedì al sabato in serata e resa dei carichi il giorno C al mattino in entrambi i sensi.

I tempi di viaggio sono più lunghi rispetto ad altri servizi su Novara o Gallarate, ma Shuttlewise conta su una politica di mercato basata su prezzi competitivi, terminali meno congestionati e partnership con grandi clienti con possibilità di programmare adeguatamente i tempi del trasporto a fronte di riduzione dei costi.

Inizialmente veniva effettuata una sosta intermedia operativa a Venlo, che per la prima volta veniva collegata direttamente al Nord Italia, aprendo la via a maggior traffici con la regione olandese del Limburg (Maastricht) posta al confine con Belgio e Germania in prossimità dell'area industriale della Ruhr. Il treno veniva tagliato, e una sezione di circa 6 carri restava a Venlo, mentre il resto proseguiva su Rotterdam; viceversa in senso inverso.

 

Dal gennaio 2012 la fermata su Venlo è stata soppressa e i relativi traffici sono stati assorbiti dalla nuova relazione attestata a Krefeld (a meno di 30 km di distanza) in Germania.

 

Ulteriori notizie, orari e informazioni sul Terminal di Mortara nella scheda dedicata nella sezione Logistica >>>

 

ultimo aggiornamento / last update
17.12.2014
Cambio trazionista: SBB Cargo (con foto).

 

 

Il treno Mortara-Shuttle conta numerosi "fans" lungo il suo percorso: sia in Italia, dove è spesso oggetto di foto o filmati, sia in Olanda, con numerosi video reperibili su youtube, e che in parte sono linkati nel Repertorio Fotografico che segue.

 

 

Trazione.


Da Dicembre 2014, la trazione è organizzata come segue:

 

L'intero servizio è affidato a SBB Cargo International, che utilizza in vari turni le locomotive adatte alle diverse Reti, con cambi a Basel e a Domo II secondo le necessità. Sulla tratta da Basel a Rotterdam sono utilizzate prevalentemente le locomotive noleggiate recentemente da MRCE, che possono spingersi anche fino a Domo II.

 

Da marzo 2013 a Dicembre 2014, la trazione era organizzata come segue:

 

Da Marzo 2013, Crossrail si occupa della nuova relazione con Gent (in Belgio), e il Rotterdam è stato assegnato a BLS Cargo, che opera come main contractor e si appoggia ad altre imprese come segue:

 

Sezione Mortara-Basel

Vengono utilizzate le 486.5 di BLS Cargo interoperabili, affidate in territorio italiano a personale e traccia di SERFER. vedi foto

 

Sezione Basel-Rotterdam

Vengono utilizzate locomotive della impresa ferroviaria HUSA, che dispone di varie 189 sia proprie (nella vivace livrea blu-arancio) che noleggiate da MRCE.

Probabilmente in quest'ultimo caso possono essere necessarie sulla tratta olandese le classe 1600 di HUSA ex-NS.

Da gennaio 2014, con la chiusura delle attività ferroviarie di HUSA, la trazione su questa tratta è passata a SBB Cargo International

 

Fino al marzo 2013, la trazione era organizzata come segue:

 

Sezione Mortara-Domo II

Sulla tratta italiana Crossrail utilizza prevalentemente le sue locomotive E186. Vengono impiegate anche le macchine a nolo, dapprima le E655 tramite Serfer, da maggio 2010 le E483 di Arenaways. Da ottobre 2010 vengono untilizzate prevalentemente le E483 015 e 016 di Alphatrains noleggiate da Crossrail, che ha spostato le 186 in Svizzera sul Gottardo a causa delle modifiche di circolazione per i lavori sul Sempione.

 

Sezione Domo II-Venlo

L'attraversamento della Svizzera e della Germania viene affidato alle 185 di Crossrail abilitate per entrambe le reti. Crossrail dispone in questo momento (giugno 2010) di macchine con marchio aziendale, nelle livree grigia e grigio/rossa, e di macchine noleggiate da Alpha trains in grigio/blu.

 

Sezione Venlo-Rotterdam

In Olanda ACTS mette in pista sia macchine elettriche della serie 1600, sia diesel delle serie class66 e 7100 monocabina (Mak 1206).

 

 
 

Composizione.


I Mortara Shuttle di Shuttlewise sono composti principalmente da carri noleggiati da TOUAX.

 

Due aspetti particolari rendono questi treni singolari nella tipologia degli intermodali transalpini:

1. non è previsto il trasporto di semirimorchi, quindi non sono presenti carri tasca

2. ci sono sempre alcuni carri a due assi, il solo caso che io conosca.

 

Dall'analisi delle immagini si riconoscono:

- prevalentemente carri articolati Sggmrs(s), immatricolati B-TOUAX;

- molti carri a 4 assi Sgns(s), anche essi di TOUAX immatricolati in Romania e in Germania;

- un numero non residuale di carri a due assi Lgns 45', immatricolati in Belgio, tuttavia in esaurimento:

Lgns_1

 

Lgns_2

 

Spesso sono presenti carri doppi ribassati Sffggmrrss di SNCF, per il trasporto di casse mobili WETRON ad altezza maggiorata.


torna a capo

 
  Repertorio fotografico e video.  
 

Come detto, sono soprattutto video che documentano questi treni, ma anche alcune immagini.
Il repertorio sarà aggiornato via via che nuove fotografie potranno essere reperite.
Aggiornamento: 09.03.2013

Prima foto del Mortarashuttle Rotterdam affidato alla BLS Cargo 486 501, con personale SERFER, a Mortara pronto per partire verso il Nord.
09.03.2013.
bls

Arrivo del treno attraverso uno stretto curvone nel nuovo fascio Presa/Consegna elettrificato presso lo scalo del Terminal di Mortara, con la locomotiva titolare Crossrail 186 907.
28.04.2012.

foto: SZ

ingresso TIMO

Veduta del fascio Presa/Consegna del TIMO, con una G2000 di Serfer in sosta e la 186 907 appena staccata dal treno che torna verso l'uscita.
28.04.2012.

foto SZ

fascio PC Mortara TIMO

La Crossrail E186 902 manovra in stazione di Mortara appena giunta con il TEC da Rotterdam. Si nota un carro articolato Sggmrss 90' di Touax. 03.03.2010.

foto: pont

mortara
  Questo che segue è un interessante documento video sul treno Rotterdam-Mortara circolante come straordinario NCLS 80571 del 31.03.2010, arrivato in stazione di Mortara fascio merci, e delle successive manovre per il rinvio a Novara della locomotiva titolare (Crossrail E186 906 ancora spellicolata) e per il trasferimento al terminal del convoglio, con una D245 in trazione e l'aiuto di una D146 in spinta. Il filmato consente di vedere l'intera composizione dei vari carri e le tipologie dei carichi. (video: pont)  

seleziona l'immagine per aprire il collegamento al video youtube

Mortara, 31.03.2010

 

video mortara  

Ultimamente le manovre a Mortara per la consegna del treno al Terminal sono affidate alle G2000 Vossloh di Serfer. 18.06.2010.

foto: pont

selezionando l'immagine si può anche vedere il video

G2000 a Mortara

Presso Vignale (Novara) con loco Crossrail 186 902, diretto a Mortara
31.05.2010

foto: Marco Stellini

Vignale (NO)
 
Arrivo di un TEC a Mortara il 12.03.2010
video: pontecurone
video Il Mortara-shuttle in transito a Borgolavezzaro il 16.04.2010
video: pontecurone
video
 
Arrivo a Mortara, trasferimento al terminal (nuovo raccordo) e operazioni di carico/scarico: moolto interessante!! video    

Verso Sud sulla tratta svizzera fra Bern e Thun, locallità Kiesen, con Crossrail 185 578 + 579
17.04.2010

foto: Vincent Torterotot

Kiesen (CH)

Sui binari da Olten entra a Prallteln (CH) poco prima dello scalo di Basel-Muttenz, affidato a una doppia di 186 Crossrail, in testa la 907.
13.09.2011

foto: Leon Schrijvers

Pratteln

In entrata da sud a Offenburg (D) con un curioso instradamento, trainato dalla Crossrail 185 578
22.10.2010

foto: Yannik Hauser

offenburg

Lo stesso treno del video "Borgolavezzaro 16.04.2010" mentre transita a Mainz Kastel (D) il giorno precedente con loco Crossrail 185 593
15.04.2010

foto: Uwe Pfeiffer

Mainz-Kastel

In arrivo a Venlo (NL) dalla Germania, con la Crossrail 185 595 nella nuova livrea rossa, in mezzo alla neve
17.12.2010

foto: Ronnie Beijers

Venlo
DALL'OLANDA : VIDEO YOUTUBE

Poco oltre Venlo (NL) verso Rotterdam, il 04.04.2010, con loco elettrica serie 1600

video: dutchtrainmanserie22

blerick

NUOVO . In arrivo a Venlo (NL) verso Rotterdam, il 22.08.2010, con trazione Crossrail 185 e ben visibile la composizione e il carico

video: dutchtrainmanserie22

video 0100822
Il treno del 07.02.2010, in arrivo a Venlo dalla Germania, ancora con loco Crossrail 185, e dopo la ripartenza per Rotterdam, con una diesel class66 di ACTS , e poi ancora lo stesso treno in transito a Boxtel
Il Mortara-shuttle arriva a Venlo (NL) il 07.02.2010
video: dutchtrainmanserie22
video Il Mortara-shuttle appena ripartito da Venlo, a Blerick con una class 66 il 07.02.2010
video: dutchtrainmanserie22
video
Il Mortara-shuttle in transito a Boxtel (NL) il 07.02.2010
video: Spoorzoeker76
video    

Trainato da una Mak 1206 della ACTS con marcature PORTFEEDERS, in transito a Breda Takkebijsters verso Rotterdam il 10.10.2010

foto: Rogier Immers

presso Breda (NL)

 

torna a capo
   
 

Riproduzione modellistica.

Locomotive

La Mak 1206 ATCS è stata prodotta in serie limitate da Märklin sia in versione ATCS che PORTFEEDER; anche la serie 1600 in versione merci è stata prodotta da Märklin. Le 185 Crossrail sono disponibili da diversi produttori (Roco, Trix) . La 186 Crossrail può essere derivata modificando le scritte dalla 185 bianca, o comunque è in progetto da ACME.

Vagoni

- Sgnss 60' classici con travatura esterna, di TOUAX immatricolati RO-CFR e D-TOUAX: vari produttori li hanno in catalogo, anche se non corrispondenti ai tipi effettivamente indicati, possono essere indicati quelli SNCB marroni di B-Models;
- carri articolati Sggmrs(s) 90', immatricolati SNCB di TOUAX: noj più disponibili i Mehano, sono in preparazione da un altro produttore estero, uscita prevista fine 2012;
- carri multipli ribassati a 8 assi di SNCF/TOUAX tipo Sffggmrrss: non riprodotti;
- Lgns 45' di TOUAX: non riprodotti.

Unità di carico

Containers da 45 piedi ECS, Norfolk Line, SAMSKIP, sono stati prodotti da AWM e possono essere reperiti; tankcontainers da 7,45 ml di De Rijke e i 20' Den Hartogh sono prodotti da AWM;

Ultimaments sono diponibili anche i Reefer 45' di HZ Transport e Ferroverde, da AWM, nel nostro webshop; comunque osservando i video si vede che spesso sono presenti containers da 40' delle compagnie principali.


 

logo intermod24

UNA SELEZIONE DI MODELLI PER RIPRODURRE FEDELMENTE NELLA COLLEZIONE O SULL'IMPIANTO I GRANDI TRENI MERCI EUROPEI

E' OPERATIVO
VEDI IL CATALOGO

 

  torna a capo  
intermodale24-rail è un’attività professionale dello studio ing. Fulvio Quattroccolo p. i.v.a. 02168440044
  © 2009  ing. fulvio quattroccolo    international services: www.dominioweb.org   mappa del sito   contatti  note legali