.
logo

 

HOME        TRENI     
Il portale per l'intermodalità strada-rotaia
<< torna alla pagina RoLa

Porte aperte 2015 al terminal RAlpin / SBB Cargo di Novara Boschetto

 

Ringrazio SBB Cargo Italia per l'autorizzazione a pubbicare questa scheda

 

Presso l’area di carico dell’autostrada viaggiante all’interno dell’interporto di Novara Boschetto domenica 24 maggio 2015 si è svolto un porte aperte dedicato alle famiglie dei macchinisti, verificatori e impiegati di SBB Cargo International che operano all’interno della suddetta area. Per impreziosire l’evento sono state organizzate varie attività e attrazioni. Molta curiosità e fascino ha creato la presenza della locomotiva
625 100 assieme a quella di una carrozza tipo 10.000 e da un vagone postale (DUI).

In supporto della locomotiva era presente una autobotte per il rifornimento del tender.

 

ultimo aggiornamento / last update
03.06.2015
Testo e foto di Alessandro Cova

 

 
 

Sul fascio binari di carico dell’area è stato possibile effettuare delle corsette con le locomotive 484 002 accoppiata alla ES 64 F4 - 091

 
 

 
 

Una parte del piazzale è stata dedicata al modellismo ferroviario. Il personale di SBB interessato a tale attività ha esposto un modello completo di una autostrada viaggiante composto da ben 21 carri Saadkms, dalla carrozza speciale per i conducenti di autoarticolati e dalla locomotiva 484 021.

Il modello dell’autostrada viaggiante era affiancato da due modelli di treno merci tradizionale, da tre modelli di treno viaggiatori e da due anelli su cui correvano, rispettivamente, un treno merci intermodale e un interregio delle SBB
 
 

 
 

Accanto il plastico dell’Associazione Gruppo Modellistico Alto Verbano composto da 4 binari di corsa e 2 binari morti.
Grande attrazione ha suscitato il modello completo del treno speciale della Associazione Verbano Express composto dalla poderosa locomotiva BR 50, da 6 carrozze “ex svizzerette” delle Ferrovie Nord e da una Ae 4/7.
All’ appello mancherebbero le carrozze di testa a due vestiboli le quali sono in fase di realizzazione.

Sul plastico circolavano tre composizioni: un treno merci composto da soli carri Shimmns, un treno merci tradizionale e un treno merci intermodale
 
 

 
 

La presenza dell'autogru è servita per movimentare le pedane di carico dei carri le quali erano state rimosse per offrire più spazio per muoversi all’ interno dell’area e ovviamente per creare meno pericoli.
A completare la manifestazione un ricco buffet.

 
   
 
torna a capo
torna alla pagina RoLa
intermodale24-rail è un’attività professionale dello studio ing. Fulvio Quattroccolo p. i.v.a. 02168440044
  © 2015  ing. fulvio quattroccolo    international services: www.dominioweb.org   mappa del sito   contatti  note legali