cerchi containers veri, nuovi/usati ? >> vai al servizio dedicato
logo
il portale per l'intermodalità strada-rotaia
HOME   SPECIALI      

 

DIE CONTAINER

THE CONTAINERS

Nota: Questa pagina riporta i risulati di una piccola ricerca in corso, e grazie alla tipica flessibilità offerta da internet verrà continuamente integrata ogni volta che nuove e più precise informazioni potranno essere raccolte e verificate. Suggerisco quindi di controllare periodicamente gli aggiornamenti. Inoltre ringrazio tutti coloro che vorranno inviare notizie, dati, precisazioni e critiche alla mail u2@intermodale24-rail.net.

 

logo intermod24

UNA SELEZIONE DI MODELLI PER RIPRODURRE FEDELMENTE NELLA COLLEZIONE O SULL'IMPIANTO I GRANDI TRENI MERCI EUROPEI

GRANDE ASSORTIMENTO DI TANK E SILO CONTAINERS 1:87


kombimodell

 

 

 

aggiornamento / last update
06.09.2014: foto di un tipo speciale di dry-bulk 30' di BERTSCHI :>>>

> DRY-BULK

> SILO-CONTAINERS

> SILO-CONTAINERS DA 40'

> BULKERS 30'

 

 


per la movimentazione dei containers dovunque in autonomia con il solo autista del camion
vedi la scheda >>

 

SPECIALE # 10 - I CONTAINERS parte 3: TRASPORTO MERCI RINFUSE: DRY-BULK, SILO, BULKERS

VAI ALLA PARTE 1 : informazioni generali e box containers e derivati

 

VAI ALLA PARTE 2 : i tankcontainers per liquidi

 

 

I CONTAINERS PER TRASPORTO MERCI RINFUSE

 

Le merci rinfuse (polveri, granulati, terre) interessano diversi settori dell'industria, dall'alimentare (farina, riso, grano) alla chimica (fertilizzanti, materie plastiche).

 

Il loro trasporto avviene con modallità diverse secondo le necessità della merce all'atto dello scarico: per natura o per modalità di magazzinaggio, in alcuni casi è necessario l'impiego di apparati pneumatici a pressione, in altri è sufficiente il ribaltamento a gravità. Questo vale sia per il trasporto stradale che per i containers.

 

Ne derivano due categorie fondamentali di contaners da utilizzare:

- quando basta operare a gravità, si utilizzano i cosiddetti dry-bulk , containers tipo box attrrezzati con botole sul tetto per il carico e con porta dotate di apertura a sportello in basso, per lo scarico entro fosse da piattaforme ribaltabili (fisse o su rimorchio stradale) che inclinano il container stesso

- quando è necessario l'uso della sovrapressione pneumatica, si utilizzano containers pressurizzati nei tipi silo e bulker .

 

Strutturalmente, i dry-bulk sono del tutto analoghi ai box-containers (vedi parte 1).

ewals 30'

 

I silo sono invece fondamentalmente corrispondenti ai tank, con una cisterna inserita all'interno di un telaio in acciaio, costituito da montanti d’angolo e da travi longitudinali e trasversali, sia inferiori che superiori, connesse dai blocchi d'angolo.

 

Si possono identificare dal punto di vista della forma due classi di silo-containers:

1 - con cisterna a sezione circolare, detti propriamente silocontainers o anche tanks

2 - con cisterna a sezione sub-rettangolare, e caratterizzati da evidenti costolature esterne di rinforzo, detti bulkers.

 

silo+bulker

 

Il campo di impiego delle due varianti è identico, e la differenza è soltanto costruttiva e dovuta a esigenze operative e funzionali.

 

La cisterna a sezione circolare è in grado di resistere più efficacemente alla pressione interna (è la forma più adatta, perché reagisce opponendo una resistenza uniforme nello spessore della lastra di alluminio che costituisce la parete), ma dovendo essere costretta all'interno della sagoma del telaio ISO ha una capacità pari a circa 3/4 della corrispondente sezione rettangolare piena.

Infatti il silo da 30 piedi ha una capacità di circa 40 - 43 mc., mentre il bulker sempre da 30' arriva anche a 52 mc. (con altezza C30; i C22 si fermano a 50,5 mc)

In questo modo la capacità del bulker da 30' si avvicina a quella del silo da 40' (55 - 58 mc), offrendo però un ingombro molto più contenuto sui carri ferroviari.

 

Questo bulker in alluminio anodizzato naturale evidenzia molto bene la costruzione saldata:

alu naturale

 

 

Le dimensioni del telaio e la posizione dei blocchi d'angolo corrispondono esattamente a quelle imposte dalle norme di unificazione ISO ai tipi standard di box-containers.

 

Abbiamo così:

nei dry-bulk, untà da 20', 30', e 45'

nei silo (tank), unità da 30' e 40'

nei bulker, unità da 30'

  • 20' (6,058 m), che però misura in realtà 19' 10 1/2'',
  • 30' (9,125 m), lunghezza effettiva 29' 11 1/4''
  • 40' (12,192 m),

Il carico avviene come detto dal'alto, a gravità per tutti i tipi, attraverso botole sulla faccia superiore, per silo e bulkers accessibili con una passerella fissa dotata di corrimano ribaltabile/abbattibile:

botole e passerelle

 

dry-bulk

Notare su questi nuovi esemplari di dry-bulk per Bertschi, produzione SICOM, le striscie anti-slip per la sicurezza dei lavoratori.

 

 

Lo scarico può avvenire a gravità, soprattutto per i dry-bulk, con telai inclinabili fissi :

ribaltabile fisso

 

o con attrezzatura applicata direttamente al rimorchio stradale:

[foto: sito web www.copav.it]

ribaltamento silo 40'

 

eventualmente con l'asilio di rotocelle per la spinta del materiale verso i silos:

[foto : dettaglio da immagine sito web www.intermodaltrasporti.it ] in questa immagine si vede anche la preparazione del collegamento dal portello inferiore di un dry-bulk allestito con il contenitore in plastica interno (liner, vedi oltre)

scarico con rotocella

 

dettaglio di rotocella applicata al telaio stradale portacontainers; quando non in uso viene retratta entro la sagoma del telaio:

rotocella

 

 

Oppure con ausili pneumatici con generazione di pressione all'interno (normalmente 1,5 bar) per favorire l'uscita della merce:

scarico

Gli apparati legati all'uso dell'aria compressa sono sempre ben visibili dall'esterno del container, sulla testata di scarico (vedere le foto pù avanti)

 

  Ringrazio PAGANELLA S.p.A. - Valdaro (MN) per la cortese disponibilità a fornire le informazioni sulle caratteristiche tecniche dei due tipi di containers.  
 

 

 

I DRY-BULK

 

I dry-bulk di derivazione dal box standard si differenziano in piccoli particolari (tipo e posizione delle porte, aperture, botole di ispezione) e come detto possono essere da 20', 30' e fino a 45'.

Anche se ultimamente si stanno diffondendo modelli piuttosto specializzati, molti sono containers da 30' che possono essere utilizzati anche per merci pallettizzate normali, ad esempio per ottnere il bilanciamento del carico sui treni di ritorno.

 

Sia per mantenere pulito l'interno del container proprio per consentire il trasporto di altre merci senza doverlo lavare, sia per proteggere l'integrità e pulizia delle sostanze rinfuse caricate, spesso all'interno del container viene montata una "sacca" in Polietilene, chiamata "Liner", con aperture in corrispondenza delle botole di carico, che in fase di svuotamento viene semplicemente tagliata prima di inclinare il container, e poi viene buttata. .

[foto : dettaglio da immagine sito web www.intermodaltrasporti.it ]

liner

 

Oltre ai containers in lamiera grecata, ci sono dry-bulk con pareti intelaiate più resistenti, e altri senza porta ma solo con foro per lo scarico.

 

Ecco un repertorio di immagini:

 
Un blocco di dry-bulk da 30' di Bertschi con porta piccola e bocca di scarico orizzontale inserite su parete fissa, appena consegnati dal produttore Sicom, in deposito a Novara CIM il 10.04.2013 bertschi 30' nuovi

 

 

 

 

 

 

Questo della EWALS invece è un tipo più tradizionale, con parete posteriore completamente apribile e bocca di scarico inserita nell'anta sinistra (che è fatta a L, come si vede bene nel dettaglio a destra)
Presso Novara CIM, 21.10.2010

ewals 30p dettaglio anta sinistra
Relativamente una novità i dry-bulk da 20', come questi di BLS, anche in questo caso con porta e bocca di scarico inserite in parete fissa. Mortara, 21.06.2011 BLS 20' BLS 20' door
Container con pareti intelaiate e senza porte, da 30'. Monaco Transport Logistic, 06.06.2013 pareti rigide  
su questo carro si nota un dry-bulk intelaiato con apparati speciali denunciati dalle due manopole sul lato (tramogge interne?) e dietro un bulker anch'esso di disegno particolare. Sesto Calende, 25.05.2010 speciali  
Ancora diverso questo tipo di dry-bulk, con codifica C42. presso Novara CIM, 04.09.2014  
I dry-bulk da 45 piedi di ECS hanno la bocca di scarico a gravità sul lato opposto a quello delle porte, contarariamente ai tipi da 30': lo si vede bene in questa foto gentilmente inviata da Andrea Lombardi.
Milano Segrate, 08.07.2013
ECS 45p
 

 

Continua.....

 
 

 

I SILO-CONTAINERS DA 30'

I silos da 30 piedi sono molto simili ai tanks per liquidi, al punto che possono essere facilmente confusi. In generale si distinguono per avere sulla testata l' apparato di scarico più complesso con evidenze di impiego di aria compressa (tubazioni, pompe) per lo svuotamento.

 

Ecco alcune immagini:

 

un silo da 30' di alluminio al natruale, per alimentari, di SIKO. Monaco Transport Logistic, 06.06.2013

siko  
un silo da 30' di Huktra con valvole di scarico protette entro una cassetta per sicurezza, Novara, 10.04.2013 huktra  
interessante decorazione dei containers Menath, qui un silo da 30' di tipo classico, Fiorenzuola, 22.04.2011 menath  
stesso tipo di silo da 30' visto dall'altro lato e con accessori diversi, della compagnia GREIWING, Mortara, 17.07.2012
A lato la testata con lo scarico pneumatico (seleziona l'immagine per vederla in grande formato)
greiwing greiwing
un modello differente, della compagnia Sitra
Vercelli, 13.04.2011
A lato la testata con lo scarico pneumatico (seleziona l'immagine per vederla in grande formato)
sitra sitra
ancora differente questo Sitra con una nervatura centrale, e con il nuovo logo della compagnia. Novara, 16.07.2013 sitra nuovo logo  
Ancora leggermente diverso questo modello di Buzzatti, Novara, 01.09.2011 buzzatti
 

 

Continua.....

 
 

 

I SILO-CONTAINERS DA 40'

Ecco alcune immagini:

 
silo da 40' di Van den Bosch, pronto sul treno nel terminal di Mortara . 16.07.2013 van den bosch 40'  

di nuovo un silo da 40' di Van den Bosch, su trailer stradale. Mortara, 16.07.2013

seleziona l'immagine per vedere in grande formato il dettaglio del sollevatore pneumatico

van den bosch su trailer - seleziona per vedere dettaglio sollevatore  
silo 40' di Bertschi su un treno Hupac
Sesto Calende, 21.10.2010
bertschi  
ancora un 40' di Bertschi ma di un tipo costruttivo diverso
Sesto Calende, 02.03.2010
bertschi
silocontainer da 40' di Greiwing, visto dal basso - foto: sito web Greiwing greiwing 40p  
silo 40' di Bulk Logistic Solutions - foto: sito web BLS bls  
stesso modello, della compagnia Bulk Concept, a Mortara, 23.03.2011 Bulk Concept  
ancora un modello differente di silo da 40',. della compagnia Simons, su un treno Hupac a Sesto Calende, 02.03.2010 simons  
  Continua.....  
 

torna a capo

 

I BULKERS DA 30'

 

Anche di bulkers esistono diversi tipi, che si differenziano soprattutto per il numero e la forma delle costole di irrigidimento e per vari dettagli.

 
Bulkers 30' di Paganella, di due tipi diversi, in deposito presso la sede della compagnia a Mantova Valdaro, 06.02.2013 bulkers
bulker da 30' di Paganella capacità 48 mc

paganella 48p

bulker da 30' di Paganella capacità 51 mc paganella 51p
La Società Molini Casillo di Giovinazzo (BA) ha acquistato molti bulkers da 50,5 mc per il trasporto di farina a treni completi dal suo stabilimentoin Puliga ai pastifici del nord Italia (foto: sito web Casillo) casillo  
molto bella la decorazione dei bulkers Buzzatti, su un treno Hupac a Sesto Caledne , 02.03.2010 buzzatti  
bulker 30' di Buzzatti nuovo.presentato a Monaco Transport Logistic, 06.06.2013 buzzatti nuovo

dettaglio - seleziona per ingrandire

(seleziona per ingrandire)

Bulkers di Pellegrini Trasporti e Van Den Bosch in deposito a Novara CIM

pellegrini + van den bosch  

 

 

 

Bulker ad elevata resistenza per Pellegrini, sul piazzale del Terminal di Vercelli, 13.12.2013

pellegrini PELLEGRINI dettaglio
   
  torna a capo
 

CONTINUA .....

 
   
intermodale24-rail è un’attività professionale dello studio ing. Fulvio Quattroccolo p. i.v.a. 02168440044
  © 2009  ing. fulvio quattroccolo    international services: www.dominioweb.org   mappa del sito   contatti  note legali