.
logo
il portale per l'intermodalità strada-rotaia
HOME        ESERCIZIO     
 

 

calcolo delle emissioni in CO2 prodotte dai vettori di trasporto

orari del trasporto combinato e regole di carico

 

 

 

Curiosità e dettagli della trazione sulle tratte montane

 

aggiornamento / last update: 04.03.2011
doppia trazione sul Loetschberg

 

 

 


Le tratte montane delle linee transalpine, soprattutto localizzate in Svizzera per il Corridoio 24, sono particolarmente impegnative per la trazione dei pesanti merci intermodali, che quasi sempre viaggiano al limite della lunghezza e del carico ammesso sulle pendenze considerevoli delle linee che conducono ai tunnel storici del Gottardo, Sempione e Loetschberg.

 

Quasi sempre si ricorre a doppie trazioni, spesso anche con locomotiva di spinta sulle rampe finali.

 

Propongo qui qualche testimonianza fotografica che permette di dedurre le modalità di operazione delle diverse Imprese Ferroviarie che operano sui valichi, tutte impegnate in doppie trazioni ma spesso facendo capo a stazioni diverse per le operazioni di manovra, aggiunta e taglio delle macchine.

 

Inoltre il movimento delle macchine necessarie alle doppie trazioni e spinte richiede spesso trasferimenti a vuoto, oppure accorpamenti di gruppi di locomotive in testa ai treni per sfruttare le tracce orarie già utilizzate.

 

Linea del Gottardo  
 

I punti tipici di manovra sul gottardo sono Erstfeld a nord, e Bellinzona, Biasca o addirittura Chiasso a sud: infatti per i treni che proseguono sul confine di Como oltre il Gottardo c'è anche la rampa del Monte Ceneri.

Ma anche a nord i punti di servizio possono essere diversi.

 
  08.08.2009
Immensee > Arth
loco: r4c185-572+Veolia484-901
Il treno TEC 40027 Rotterdam W.> Brescia in marcia verso l'Italia via Gottardo, ripreso presso il lago Zugersee. E' interessante notare questo treno gestito da CEMAT, a trazione Veolia/rail4chem [ora Captrain], già in doppia trazione: secondo quanto riportato insieme all'immagine sul sito di Stutz, Veolia effettua la manovra per la seconda macchina a Rotkreuz anziché a Erstfeld; la 484 è la bitensione che arriva fino a Brescia, e arriva a Rotkreuz con il treno ascendente poco prima di ripartire verso sud.
The train TEC 40027 Rotterdam W.> Brescia is runnign bound for Italy via Gotthard, not far from the Zugersee lake. To remark this CEMAT operated train, hauled by Veolia/rail4chem [nowadays Captrain], is already with two engines: Veolia has shunting for second engine in Rotkreuz instead of Erstfeld; the 484 mulisystem is the loco which shall come to Brescia, and arrives in Rotkreuz with the ascending train few before returnig to the south with this one.
GoogleEarth: 47°04'54.93"N 8°28'37.71"E
foto e informazioni: Thomas Stutz
r4c 185
     
Linea del Loetschberg  
  Lungo l'asse Loetschberg Sempione la doppia viene attivata solitamente fra Basel-Muttenz e Domodossola, quindi lungo l'intero percorso, ma può essere utilizzato anche l'impianto di Thun o di Spiez per particolari esigenze di turno, o per inserire il rinforzo in coda per i treni oltre le 1400 ton destinati alla linea alta.  
  29.05.2010
Pratteln
loco: BLS Re465 048 + Re4/4
Un pesante intermodale lascia lo scalo di Basel-Muttenz già con una doppia mista di BLS Cargo.
A heavy intermodal train is leaving Basel-Muttenz shunting yard already hauled by a mixed-double of SBB Cargo.
GoogleEarth: 47°31'22.45"N 7°40'58.54"E
foto: Dominic Wyss
pratteln
  29.09.2009
Lalden
loco: Crossrail 185 592 e altre
Doppia trazione più loco di rimando con intermodale in discesa dal tunnel di valico del Loestschberg verso sud.
Double engine and a third inactive, with this intermodal train coming downhill from Loetschberg upper tunnel southbound.
GoogleEarth: 46°18'05.29"N 7°54'29.98"E
foto: Eddie Konijnendijk
cr 185
  08.08.2009
Frutingen
loco:varie SBB Cargo e Crossrail
Per risparmiare si approfitta delle tracce già occupate: un poderoso rinvio di macchine oltre la doppia trazione per questo TEC da Frutingen verso il tunnel di valico del Loestschberg.
Using slots at best: a huge engine-transfer beyond the double loco for this TEC from Frutingen to the uper tunnel of Loetschberg.
GoogleEarth: 46°35'14.32"N 7°39'05.39"E
foto: Paolo Fenoglietto
multitrazione
  04.03.2010
Thun
loco:Crossrail 185 590 + 185 xxx
Un TEC dall'Italia arriva nella stazione di Thun, ormai oltre la linea di valico del Loetschberg, con una doppia di 185 Crossrail.
A TEC from Italy arriving in station of Thun, already beyond the Loetschberg pass route, hauled by a couple of 185 Crossrail
GoogleEarth: 46°45'13.96"N 7°37'48.34"E
foto: Marco Van Uden
cr 185
     
     
  torna a capo  
intermodale24-rail è un’attività professionale dello studio ing. Fulvio Quattroccolo p. i.v.a. 02168440044
  © 2009  ing. fulvio quattroccolo    international services: www.dominioweb.org   mappa del sito   contatti  note legali